Kit Antcubik Sughero con Camponotus barbaricus

4.9 16

28,92 €

Il Kit Sughero Formicaio, Antcork Lite, è un formicaio di sughero, che include una giovane colonia di Camponotus barbaricus, una formica adatta per questo modello...


Manuale disponibile nella scheda QUI

 

Le formiche arrivano dentro una provetta, con cibo e acqua per due settimane. Sono nate nella stessa provetta e stanno bene.

Contiene:

1x Antcork lite di misure: Larghezza 96mm - Profondità 76mm - Altezza 96mm

1x Colonia di Camponotus barbaricus, inclusa la regina, 5-15 operaie, uova e larve.

1x Abbeveratoio.

1x Mangiatoia.

1x Sciroppo proteico 10 ml.

 

Il kit Sughero (Antcork Lite), è un formicaio di sughero, che include una giovane colonia di Camponotus barbaricus, una formica adatta per questo modello. È formato da un recipiente trasparente, con un foro con grata per l'aerazione nel coperchio superiore e con un foro di connessione laterale per il collegamento con scatole di foraggiamento, tubi, altri formicai, etc. La parte frontale del formicaio è di sughero e ha 4 gallerie con un tunnel di uscita nella parte superiore. La parte posteriore presenta una base di sughero e un piccolo bastone di canna come supporto. La parte posteriore si può utilizzare per mettere l'abbeveratoio e la mangiatoia, così come decorazioni che riteniamo adatte. Il coperchio superiore ci permetterà di accedere all'interno dell'Antcork con estrema facilità. Si può utilizzare dell'olio minerale antifuga nella parte laterale superiore, per evitare fughe, soprattutto in colonie numerose, mentre lavoriamo all'interno con il coperchio aperto.

 

I pezzi del formicaio non sono fissi, così come mostra una delle foto allegate. L'Antcork si può smontare per la pulizia o per il rinnovo della colonia ospitata. Per fare ciò si deve solo spostare da un lato il piccolo bastone di canna posteriore che blocca il sughero sulla parete frontale del recipiente ed estrarre sia la parte frontale che la base di sughero. Per rimontarlo si deve solo collocare nuovamente il pezzo frontale di sughero, cercando di farlo aderire il più possibile alla parete frontale del recipiente. Dopodiché si posiziona la base di sughero e, infine, una volta fatta pressione su tutto affinché non rimangano fessure, si colloca il piccolo bastone di canna, in modo inverso rispetto a come lo abbiamo estratto, facendo in modo che sia un supporto e una decorazione.

 

 Camponotus barbaricus è una specie molto comune in tutto il Mediterraneo. In natura si ciba principalmente delle sostanze  zuccherine degli afidi e degli insetti. Una volta ricevuta la colonia di formiche, la prima cosa da fare è, se possibile, nutrirla (acqua con zucchero e derivati). Per alimentarle possiamo utilizzare una siringa, introdurremo l'ago  attraverso il foro di ventilazione di cui dispone il coperchio e metteremo, con la siringa, una piccola goccia.

 

Dettagli generali:

Alimentazione: sostanze zuccherate (miele, acqua con zucchero) e insetti (mosche, tenebrioni mugnai, grilli...)

Raccomandazioni: Nutrire le formiche 2 o 3 volte a settimana, secondo la crescita della colonia. Lasciare il formicaio in un luogo buio, fresco ed evitare forti vibrazioni!

Dimensioni:

  • Regina:   15-16 mm
  • Operaie: 15-10 mm

Avviso: La manutenzione del formicaio è sotto la responsabilità del cliente e l'usura naturale per l'uso dei materiali non è coperta da garanzia.

 

Formicaio di Sughero, con Camponotus barbaricus:

Related Products