Colonia di Camponotus sylvaticus

5 2

0,00 €

Availability: This product is no longer in stock

La colonia è composta dalla regina, 3-10 operaie (sue figlie), uova, larve e bozzoli.

Istruzioni sull'allevamento di Camponotus...

Viene spedita SOLO 1 colonia o regina e SOLO una specie, per ordine o formicaio, dunque, per favore, scegli correttamente quale desideri. Non facciamo pagare per le formiche, SONO GRATUITE, è necessario pagare soltanto le spese di spedizione.


È essenziale avere delle conoscenze preliminari, prima di avere delle formiche. Per questo noi raccomandiamo, in particolare, il libro Criar Hormigas de Raul Martinez.(clicca qui)

Le formiche arrivano dentro una provetta, con cibo e acqua per due settimane. Sono nate nella stessa provetta e stanno bene.

Attenzione: Viene spedita SOLO 1 colonia o regina e SOLO una specie, per ordine o formicaio, dunque, per favore, scegli correttamente quale desideri. Non facciamo pagare per le formiche, SONO GRATUITE, è necessario pagare soltanto le spese di spedizione. 

Difficoltà di allevamento: Facile

 

La colonia è composta dalla regina, 3-10 operaie (sue figlie), uova, larve e bozzoli.

 

Istruzioni per l'allevamento di Camponotus sylvaticus (grande):

Le colonie di questa specie sono tra le più semplici da allevare, grazie alla grande resistenza sia alla mancanza di umidità che alla mancanza di cibo e ciò le rende meno delicate rispetto alle altre specie che richiedono cure più estreme. In natura, principalmente, vivono mungendo gli afidi e mangiando insetti morti (saprofagi). Per questo motivo, nella loro alimentazione hanno bisogno di un'alternativa nutrizionale alla melassa dell'afide, come lo sciroppo proteico di anthouse.es e insetti già morti.

 

Una volta ricevuta la colonia di formiche, la prima cosa da fare è, se possibile, nutrirla (acqua con zucchero e derivati). Se ci dovessero essere troppe formiche, la cosa migliore è introdurle direttamente nel formicaio. Per alimentarle dentro la provetta possiamo utilizzare una siringa, introdurremo l'ago attraverso il tappo di cotone e metteremo una piccola goccia. La goccia non deve essere grande, altrimenti le formiche potrebbero annegare. Una volta che le formiche hanno bevuto, rimuovere ciò che rimane, utilizzando, per esempio, un cotton fioc (attenzione con la rimozione del tappo, perché le formiche potrebbero scappare). 

 

Possiamo lasciare le formiche nella provetta utilizzata per il trasporto fino a quando c'è ancora acqua all'interno. Se le lasciamo nella provetta, dobbiamo nutrirle almeno due volte a settimana. Per introdurre le formiche nel formicaio, esistono due metodi: il metodo manuale, ovvero riversando il contenuto della provetta nel formicaio e con dei colpetti far cadere le formiche dalla provetta o introducendo la provetta nel formicaio, o nella scatola per il foraggiamento, e attendere che traslochino da sole. Quest'ultimo metodo potrebbe richiedere molta pazienza (giorni o settimane).

 

Dettagli generali:

Hanno bisogno di andare in letargo, per questo motivo non si consiglia di controllare la temperatura durante l'inverno, ma di lasciare la temperatura ambiente della casa, a meno che essa non sia superiore ai 25 gradi. Dopo, a fine febbraio e inizio marzo, con l'arrivo della primavera, è necessario che stiano ad una temperatura vicina ai 28-30 gradi; ne hanno bisogno per il loro sviluppo e senza queste temperature il loro allevamento si svilupperà molto lentamente.


L'alimentazione più appropriata è una dieta a base di sostanze liquide, come lo sciroppo nutritivo di anthouse.es, il miele con latte e alcuni insetti appena morti (mosche, grilli, pesciolini d'argento, tenebrioni mugnai, etc.), affinché possano ottenere proteine in abbondanza. È MOLTO IMPORTANTE che ci sia sempre ACQUA disponibile, soprattutto in estate, o attraverso degli abbeveratoi o acqua in gel oppure le formiche possono bere direttamente dal sistema di umidificazione (terra), dagli alimenti liquidi che mangiano, etc.

 

Dimensioni:

  • Regina: 11-13 mm
  • Operaie: 6-11 mm

Related Products